Giardino

Ottimizzare la dieta delle galline ovaiole: i principali alimenti da dare ed evitare

By Eric Dussotoire , on 28 Marzo 2024 , updated on 28 Marzo 2024 — Pollaio - 4 minutes to read
poules rousses
Noter cet article

Con l’allevamento di polli in casa e con il ritorno del pollaio in città, è più importante che mai nutrire bene i polli affinché rimangano sani. Ma come dare ai polli una dieta adatta alle loro molteplici esigenze nutrizionali? In questo articolo scopriremo le diverse tipologie di alimenti da dare ed evitare ai polli, oltre a consigli pratici per garantire la loro salute e il loro benessere.

Che cibo dare alle galline?

Le galline ovaiole sono animali molto esigenti ed è importante comprendere le loro esigenze nutrizionali. Per nutrirli con la giusta alimentazione è necessario anche comprendere le tipologie e le quantità di mangime da somministrare al pollame.

I principali alimenti da dare ai polli

I principali alimenti da dare ai polli sono i semi, le miscele appositamente studiate per la loro salute e il foraggio. IL semi sono ricchi di proteine ​​e calcio, nutrienti essenziali per la produzione di uova. Si consiglia di utilizzare una miscela specifica per il pollo o un cereale ricco di calcio, come grano, riso o mais. Le miscele per la posa forniscono un equilibrio nutrizionale per le loro esigenze quotidiane e sono un’importante fonte di proteine ​​e calcio.

Il foraggio è anche molto utile per fornire una varietà di cibo ai polli. Le erbe selvatiche sono un’ottima fonte di vitamine, minerali e altri micronutrienti di cui i polli hanno bisogno per rimanere in salute. Ad esempio, l’ambrosia offre un’ampia varietà di sostanze nutritive che i polli possono utilizzare per diventare più forti e ammalarsi meno spesso. Inoltre, l’orto offre eccellenti fonti di alimenti naturali come lombrichi, insetti e frutta e verdura presenti nella tua zona.

I fabbisogni nutrizionali dei polli e le quantità consigliate

I polli hanno bisogno di una razione composta dal 12-16% di proteine, dal 5-6% di grassi e dal 2-3% di calcio per mantenere buoni livelli di salute e mantenere una produzione di uova costante. Grandi miscele per ovaiole come quelle fornite dagli asili nido o mangimi specializzati per polli soddisferanno queste esigenze nutrizionali. Per quanto riguarda le quantità, si consiglia di fornire circa 30 grammi di mangime al giorno per gallina. Dovresti anche fornire al tuo pollame una fonte regolare di acqua fresca per soddisfare il suo fabbisogno di liquidi.

Incorpora alimenti naturali nella loro dieta

Aggiungere alimenti naturali alla dieta può essere molto benefico per la salute delle galline ovaiole. Fornisci loro frutta, verdura e proteine ​​di origine animale come lombrichi e insetti. Puoi anche dare al tuo pollame gusci d’uovo, crusca, semi crudi o anche un integratore alimentare, come la polvere di ostriche, per aggiungere calcio alla loro dieta.

gallina che mangia grano

Utilizzo dei rifiuti alimentari per integrare l’alimentazione del pollame

I rifiuti alimentari sono un’ottima opzione per integrare il mangime per polli. Gli avanzi di frutta e verdura, come bucce e bucce, sono estremamente ricchi di vitamine e minerali che aiutano a mantenere la salute e l’immunità. Puoi anche dare al tuo pollame pezzi di pane, riso o anche arachidi per fornirgli ulteriori proteine.

Adattare la loro dieta in base alle stagioni

Le esigenze nutrizionali dei polli cambiano con le stagioni ed è importante adattare la loro dieta di conseguenza. In inverno, ad esempio, potete aggiungere mangime aggiuntivo, come fieno o fieno essiccato, alla dieta del vostro pollame in inverno, per fornire un’ulteriore fonte di energia e mantenere calda la temperatura corporea. Anche la frutta può essere un’ottima fonte di vitamine e fibre per i polli in inverno, come arance e mele. Durante l’estate avranno bisogno di ulteriori fonti di calcio sotto forma di gusci di ostriche o altri integratori alimentari ricchi di calcio.

Cosa ricordare sull’alimentazione dei polli

Nutrire correttamente il tuo pollame è fondamentale per garantire il loro benessere. Queste informazioni possono essere molto utili per aiutarti a scegliere gli alimenti appropriati per la loro salute e il loro benessere. Gli alimenti principali da dare ai polli sono i semi, una miscela specifica per il pollo e il foraggio. Una buona alimentazione prevede anche alimenti naturali specifici in base alle stagioni, scarti alimentari e integratori alimentari ricchi di calcio. Ricordatevi che anche l’acqua deve essere sempre disponibile. Segui questi suggerimenti in modo che il tuo pollaio rimani felice e in salute!

Partagez cet article :

Comments

Leave a comment

Your comment will be revised by the site if needed.