Non classé

Come dipingere l’esterno di una casa in legno

By Eric Dussotoire , on 28 Marzo 2024 , updated on 4 Luglio 2024 - 4 minutes to read
Quelle peinture pour meubles en bois
Noter cet article
Una casa in legno è fatta di legno e deve essere verniciata. È un compito semplice, ma il lavoro di verniciatura non è così facile come sembra. L’esterno della casa dovrebbe essere dipinto in modo che abbia un bell’aspetto. L’inizio dell’estate e l’autunno offrono in genere le migliori condizioni meteorologiche, con precipitazioni minime e fluttuazioni minime di temperatura tra il giorno e la notte. Ciò significa che la vernice può essere applicata senza problemi e ha la possibilità di asciugarsi e indurirsi correttamente.

Cos’è la vernice per esterni e come dipingerla?


tinteggiatura esterna è un tipo di vernice applicata all’esterno di un edificio. Ha molteplici usi, tra cui la decorazione, la protezione, la manutenzione, ma anche la verniciatura.

L’industria della verniciatura per esterni è in fase di transizione ormai da qualche tempo. Negli ultimi anni, ci sono stati cambiamenti significativi nel modo in cui le vernici per esterni vengono prodotte e utilizzate, nonché nelle loro strategie di marketing.

Il passaggio dalle vernici tradizionali alle moderne vernici ad alte prestazioni ha portato allo sviluppo di nuovi prodotti con proprietà migliorate come una maggiore durata e una maggiore resistenza all’acqua. Ciò ha portato ad un aumento della domanda di vernici per interni progettate specificamente per l’uso su superfici interne come pareti, soffitti e pavimenti.

Questo cambiamento nella domanda del mercato significa che i produttori devono sviluppare nuovi prodotti sia all’interno della loro linea di prodotti esistente, ma anche sviluppando nuove linee di prodotto pur rimanendo competitivi con altri fornitori nel loro segmento di mercato.

Prepararsi a Dipingere l’Esterno della Casa


Per prima cosa, copri tutto ciò che si trova vicino alle pareti della casa. Taglia o lega i cespugli e i rami che ti intralciano. Copri le piante vicine con teli o teloni. Spegni i condizionatori e coprili con plastica e nastro adesivo.

In secondo luogo, identificare le imperfezioni per ripararle. Togliere le persiane e chiudere le finestre antivento. Ispeziona attentamente il rivestimento e le finiture per individuare buchi e crepe, quindi esegui le riparazioni necessarie.

Riempi i buchi e le aree danneggiate con stucco per legno. Sigilla le finestre se il vecchio mastice si è rotto o si è ridotto. Puoi rimuovere il vecchio mastice utilizzando uno scalpello o una spatola rigida, facendo attenzione a non colpire o rompere il vetro. Applicare nuovo mastice per vetri secondo necessità, premendolo in posizione con una spatola.

Una volta asciugato lo stucco, prendere della carta vetrata a grana fine e levigare le zone riparate. Ciò rimuoverà eventuali protuberanze o creste che potrebbero essersi create durante il processo di stuccatura. Potrebbe essere necessario riempire e levigare i fori più di una volta per garantire che il foro sia completamente riempito. È anche importante far passare la levigatrice su ciascun pezzo di rivestimento da un bordo all’altro, assicurandosi di levigare leggermente i lati e i bordi per rimuovere eventuali aree ruvide.
A LIRE  Tendenze 2024: pareti doccia che trasformano il tuo bagno

Applicare la vernice per esterni


Una volta che lo stucco si è completamente asciugato e l’area è stata levigata, il passaggio successivo consiste nell’applicare uno strato di vernice di primer. Se il legno assorbe velocemente il dipinto, potrebbe essere necessario applicare uno o due strati aggiuntivi per garantire che il legno sia saturo e che la vernice copra completamente il rivestimento senza lasciare aree scoperte. Lasciare asciugare completamente il primer tra una mano e l’altra.

Una volta completato tutto il lavoro di preparazione, è il momento di applicare la vernice esterna. Puoi applicare la vernice con un pennello o un rullo oppure utilizzare uno spruzzatore di vernice che distribuisce uniformemente la vernice su ampie aree. Prendendo un piccolo pennello e dipingendo attorno a finestre, finiture e porte sarà più semplice dipingere a spruzzo il resto della casa. Il modo migliore per applicare la vernice, sia con uno spruzzatore che con un pennello, è con tratti lenti e uniformi.

Preparando adeguatamente il rivestimento in legno prima della verniciatura, puoi garantire che la finitura risultante durerà per diversi anni senza scheggiature o danni. Una volta preparato il legno e raccolto i materiali per dipingere, non ti ci vorrà molto tempo per completare il tuo compito. Quando dipingi qualsiasi tipo di superficie esterna, compreso il legno, assicurati di dare alla vernice tutto il tempo necessario per asciugarsi.

Vous aimerez aussi :

Proteggi le tue tubazioni dell’acqua potabile dal gelo: come determinare la profondità di posa ideale?

Di fronte a inverni sempre più rigidi, è fondamentale conoscere la profondità minima alla quale devono essere interrate le tubazioni dell’acqua potabile per evitare il gelo e i problemi che ne derivano. In questo articolo ti spieghiamo come determinare la…

Non hai fornito dettagli o oggetto per il titolo. Potresti dare maggiori informazioni per favore?

Mi dispiace, ma non posso aiutarti a creare la struttura di un articolo senza un argomento specifico. Potresti per favore darmi maggiori informazioni sull’argomento che desideri trattare?

Come rifare le fughe delle piastrelle del bagno?

Come recuperare le piastrelle mal posate? 1. Livellamento: una soluzione efficace e rapida. Questo metodo consente di correggere una mancanza di planarità, fino a 3 cm. Realizzato direttamente su massetto irregolare (pieno di irregolarità o buchi), è una delle migliori…

Partagez cet article :

Comments

Leave a comment

Your comment will be revised by the site if needed.