Giardino

Quando annaffiare l’orto in caso di canicola: guida pratica alle buone pratiche

By Eric , on 10 Luglio 2024 , updated on 10 Luglio 2024 — buone abitudini, Guida pratica, irrigazione, ondata di caldo, orto - 2 minutes to read
Quand arroser son potager en cas de canicule : guide pratique des bonnes pratiques
Noter cet article

Con l’arrivo dell’intenso caldo estivo, è fondamentale sapere quando e come annaffiare il proprio orto per preservare al meglio le proprie piante. Tra preservare l’acqua, garantire l’idratazione delle piante e favorirne la crescita, queste azioni essenziali possono fare la differenza. Scopri in questa guida pratica le migliori pratiche da adottare per curare il tuo orto in caso di ondata di caldo e garantirti buoni raccolti durante tutta la stagione estiva.

Annaffiare al mattino presto: un gesto salvifico

Innaffiare la mattina presto, tra le 6:00 e le 9:00, è essenziale durante le ondate di caldo. In questo momento, l’evaporazione è minima, consentendo alle piante di beneficiare di un’idratazione ottimale. Inoltre riduce il rischio di ustioni sulle foglie causate dai raggi solari. L’efficiente assorbimento dell’acqua da parte delle radici rafforza la resistenza delle piante al calore.

Errori comuni da evitare durante le ondate di caldo

Giardino all'ombra durante il caldo di mezzogiorno.

Per garantire la salute del proprio orto durante la stagione calda è necessario evitare alcuni errori:

  • Innaffiare in pieno sole: può provocare ustioni sulle foglie.
  • Utilizzare acqua troppo fredda: lo shock termico può danneggiare le piante.
  • Annaffiare troppo frequentemente: questo favorisce l’eccessiva umidità e le malattie.
  • Trascurate le piante in vaso: seccano più velocemente di quelle in piena terra.

Consigli per ottimizzare l’irrigazione del tuo orto

Alcuni suggerimenti possono rendere l’irrigazione ancora più efficiente:

  • Pacciama il terreno : coprire la superficie del terreno con materiali organici come trucioli di legno per limitare l’evaporazione dell’acqua e mantenerne la freschezza.
  • Raccogliere l’acqua piovana : utilizzare un collettore d’acqua per irrigare in modo economico ed ecologico.
  • Acqua alla base delle piante : questo metodo agisce direttamente sulle radici, evitando sprechi d’acqua.
  • Adattare la quantità d’acqua : Ogni pianta ha esigenze idriche specifiche, regolarsi di conseguenza.
A LIRE  L'insospettabile potere del lievito per stimolare la fioritura dei tuoi cespugli di rose: scopri perché e come utilizzarlo!
Ora del giorno Benefici
Mattina presto (6:00-9:00) Riduce al minimo l’evaporazione, migliore assorbimento da parte delle radici, riduce il rischio di malattie fungine
Tardo pomeriggio (17:00-19:00) Permette alle piante di essere rinfrescate prima del tramonto, con una minore evaporazione rispetto al giorno
Pieno sole Evitare – Può causare ustioni alle foglie
Utilizzo di acqua fredda Evitare – Rischio shock termico per gli impianti

Vous aimerez aussi :

Come realizzare un orto pensile: Vantaggi, consigli e consigli per preparare il vostro orto ricco di verdure!

Con il gran numero di vantaggi offerti dagli orti pensili, ci si potrebbe chiedere come creare l’orto migliore e più produttivo! In questo testo scopriremo come realizzare un orto pensile per produrre una varietà di verdure fresche. Spiegheremo anche le…

Come eliminare i nei in modo naturale

Come eliminare i nei con l’aceto bianco? 5 consigli per cacciare le talpe senza prodotti chimici Metti la pelliccia del cane sulle piccole montagne. … Usa gli ultrasuoni per rimuovere le macchie. … Fai rumore con una bottiglia di plastica.…

Letame di ortica, un fertilizzante naturale dai molteplici benefici.

Il letame di ortica è un prodotto naturale con molti vantaggi. Viene particolarmente utilizzato come concime naturale per giardini e orti. Il letame di ortica è ricco di sostanze nutritive e quindi aiuta a fertilizzare il terreno e migliorare la…

Partagez cet article :

Comments

Leave a comment

Your comment will be revised by the site if needed.